Il proibizionista guercio è stupido (e a volte un criminale)

Da L’Espresso.it – Gioco d’azzardo: L’Italia ormai è come il Nevada

Ridendo e scherzando, come spesso si suole qui, e giocando. Magari cercando di approfondire i motivi per i quali questa antropologia si impone in questa banda di mondo che sempre ridendo e scherzando si è a cicli storici (ventennali anche e con qualche Ca… Ca… Cavaliere fracassone che ricorre, stranamente, veh)  giocata oltre che la propria libertà anche una gran bella porzione di una indefinita dignità. Primi nel mondo, mica cazzi. Giocati in anni 10 un quinto (400 miliardi, mica cazzi) dell’intero italico Debito Sovrano. Un soldino alla volta dentro l’infernale macchinetta mentre gli stupidi comprano il giornale e se ne vanno senza nemmeno un flebile tentativo di acchiappare la fortuna puttana che a nessun si nega. Grattando qui e vincendo (càpita) là. Ché, in effetti, nella legalità – si afferma nell’articolo – del monte-giocate un buon 70% ritorna , secondo una bislacca, e fortunosa sì, redistribuzione, ai giocatori. Una tassa – quanto mai equa ed intelligente e sommamente giusta – sulla stupidità. E, peraltro, sulla umana debolezza. Su chi potendo o meno, avendone o meno la possibilità, in preda a furori e a languori del tutto simili a chi si sbatte tra pusher e osterie a cercarsi la sua dose quotidiana d’eroina o alcool, butta la sua vita e quella di chi gli sta accanto, sul verde tavolaccio della sorte, anzi Sorte. Donne e uomini in preda di deliranti voglie – che in breve si trasformano in patetiche pretese – di ri_vincita contro il destino infame, febbrilmente alla ricerca del ultimo soldo e dell’ultima rovina… e via così.

Quello che ci si chiede: E Giovanardi?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...