Medi(t)o: dunque sono

Di rabbia e d’amore infine, noi tutti ci vestimmo. E nudi restammo come se avesse un suo senso la fiera che, febbrilmente annusando le orme delle sue fuggevoli prede, brama la ridicola sua vana vanità. Noi? Le plurime facce di un unico d’io già morto o forse mai nato che fu? Adorato d’immaginata bontà. Venerato di presunta bellezza. Idolatrato da ipotizzata coscienza. In un recinto d’arbitrio che si de_finisce “libertà”. Senza riguardo, ti prego – sussurrammo noi folli a quel corpo mitizzato eppure ormai scaduto – procedi e risolvi il tragicomico dilemma. Brutalmente e pur sorridente decidi definire questo ultimo stadio di deliri osannanti il loro campione di taglio, di taglia, di sfondamento, di stile e muto e pur esultante e pur roboante, rancore. E recidi il brandello di ultimo senso residuo. Tra noi (?) ci capiamo. Tra noi (?) siamo usi a tradirci per meglio compenetrarci. Prendendo gli uni dagli altri il poco (ma è sempre un troppo al fine scontato) che resta del quotidiano pasto di agra dura solitudine e tenerezza di complice sguardo ad un mondo magicamente imperfetto, all’ombra di un flaccido pensiero. Avanzando, dunque. Più o meno attivamente. Appassendo come fiori di carta al suo macero. S’affondò la beatitudine di singola ebbrezza bagnandosi le caviglie appena. Raccogliendo per le perdute vie delle strade perse le ninfee del vizio assurdo e pur vivido d’innocenza la più pura. Mani si toccano nella paura e nel calore di una ritrovata confidenza. Con l’Eterno. Con l’acre odore di piccola genuina Umanità. Con le domande insinuanti ed inutilmente insistenti, che andranno correttamente disertate, sul “dove si va”.  Di stenti e di paranoia si morì e – s’iniziò – di rabbia e d’amore ci rivestirono rivelando la nostra disarmata nudità.

Sfiorando l’infinito con un dito: medi(t)o, dunque sono.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...